Home Eventi e spettacolo “C’è posta per te”: Stefano da Salina cerca moglie a 92 anni. Per lui 6 rifiuti

“C’è posta per te”: Stefano da Salina cerca moglie a 92 anni. Per lui 6 rifiuti


Redazione PL

Ancora siciliani nel programma di Maria De Filippi

Stefano, un uomo di 92 anni, abitante a Salina, manda a chiamare sei donne siciliane single a “C’è posta per te“. Lo scopo è quello di sposarsi o, al limite, di fare amicizia. Il 92enne è una vecchia conoscenza di Maria De Filippi, visto che ha partecipato anche alla scorsa edizione del programma. Anche in quell’occasione era alla ricerca dell’anima gemella. La conduttrice aveva promesso che lo avrebbe invitato nuovamente e ha mantenuto la promessa.

LA PROPOSTA DI STEFANO

A tutte e sei le donne anziane che si sono alternate in studio, Stefano recita il copione che ha preparato: “Abito vicino ad una farmacia, è a 6 metri da casa mia. Chiamo Orazio e lui mi porta le medicine. Mi faccio la doccia ogni mattina e prendo il caffé nel terrazzo da dove si vedono le isole Eolie. Ho comprato un carrello per fare la spesa che cammina solo, una batteria di pentole da cucina, due impastatrici, una macchina per lavare i piedi ed una per allenarmi. A casa ho 6 frullatori”.

Il finale di Stefano, peró, cambia a seconda di chi gli si presenta davanti. “Il mio cuore appartiene a te solo se vuoi sposarmi” – dice alle donne che gli piacciono. Mentre alle altre chiede solo di rimanere amici.

LA REAZIONE DELLE DONNE CHIAMATE

Subito un secco no per Stefano. La prima donna mandata a chiamare è divertita ma anche risoluta: “Non mi sono sposata da giovane figuriamoci se mi sposo da vecchia”. È stato poi il turno di Angela, 93 anni che quando sente che Stefano abita a 6 metri dalla farmacia esclama: “E meno male che non abiti vicino alle onoranze funebri”. A lei Stefano fa una proposta di amicizia: “Io ho solo un amico – risponde Angela – ed è misericordioso”.

Si passa quindi ad altre due donne, due sorelle entrambe single. Ma niente da fare per Stefano. Niente amicizia per lui né tantomeno matrimonio. Copione uguale e secco no anche con la quinta donna invitata in studio. L’ultima speranza di Stefano è riposta nel sesto ed ultimo invito. Il postino di “C’è posta per te” consegna la busta ad Italia. Ma c’è un colpo di scena. All’anziano la donna non piace e non vuole nemmeno farla entrare in studio: “Meglio soli che male accompagnati” – esclama. Ma poi si convince. Vista da vicino, Italia deve essere piaciuta a Stefano che chiede alla donna addirittura di sposarlo. Ma anche l’ultima speranza di Stefano si infrange sulla busta chiusa di Canale 5.

FIORI, APPLAUSI E SORRISI

Ancora una volta il 92enne tornerà a Salina senza moglie. Ma prima di abbandonare lo studio, un gesto da galantuomo: nessun fiore per chi ha chiusto la busta, il suo mazzo di rose rosse lo regala ad una bella ragazza seduta in studio. Non servirà a trovare moglie ma il suo gesto merita uno scrosciante applauso di simpatia da parte del pubblico divertito.

Potrebbero interessarti