Home Dall'Italia Presta soccorso durante un incidente ma un’auto la travolge: grave infermiera di 43 anni

Presta soccorso durante un incidente ma un’auto la travolge: grave infermiera di 43 anni


Redazione PL

Un doppio incidente, sulla Tangenziale Est di Milano, che ha coinvolto quattro persone e altrettanti veicoli. L'infermiera, 43 anni, è ricoverata in gravi condizioni all'ospedale Niguarda

soccorso

Grave incidente sulla Tangenziale Est di Milano, dove un’infermiera, fermatasi a prestare soccorso ad un giovane coinvolto in un sinistro, è stata a sua volta travolta da un’auto. La drammatica vicenda è accaduta poco dopo la mezzanotte nel tratto compreso tra Lambrate e Cascina Gobba.

Un doppio incidente, insomma. Il primo impatto è quello verificatosi tra un’auto e una moto, per ragioni ancora da chiarire. Coinvolte due persone, un 31enne, conducente dell’auto, e un 26enne, alla guida della moto. L’infermiera, avendo visto l’incidente e volendo dare aiuto, si sarebbe fermata a prestare soccorso al giovane centauro. Tuttavia, ecco che un’altra auto, guidata da una donna di 64 anni, l’ha travolta. Questo è quanto si apprende da una prima ricostruzione.

L’incidente ha visto recarsi sul posto cinque ambulanze e un’automedica, i vigili del fuoco e la polizia stradale. Chiusa la tangenziale per consentire i rilievi e i soccorsi, ora si indaga per ricostruire la dinamica dei fatti e accertarne le responsabilità.

Intanto, l’infermiera si trova, in pericolo di vita, all’ospedale Niguarda. Meno gravi gli altri tre. Il motociclista è stato accompagnato al San Gerardo di Monza in codice giallo, il conducente della prima auto al San Raffaele per accertamenti e la 64enne, sotto shock, nel medesimo ospedale.

CONTINUA A LEGGERE

 

Potrebbero interessarti