Home Dall'Italia Quad si ribalta in una strada di campagna: morto bambino di sei anni

Quad si ribalta in una strada di campagna: morto bambino di sei anni


Redazione PL

I Carabinieri di Olevano Romano, dov'è accaduto l'episodio, hanno trasmesso una prima informativa in procura. I pm di Tivoli apriranno un fascicolo d'indagine. L’ipotesi al vaglio è di omicidio colposo

quad

Un giro sul quad è sfociato in tragedia ad Olevano Romano, non lontano dalla capitale. A perdere la vita un bambino di sei anni. Da una prima ricostruzione, pare che il piccolo viaggiasse sul mezzo insieme a una donna. I due percorrevano una strada di campagna, quando la conducente ha perso il controllo del quad. Da lì il tragico incidente che ha visto la morte del bimbo.

Ora i carabinieri della stazione locale hanno trasmesso una prima informativa in Procura. I pm di Tivoli apriranno un fascicolo d’indagine. L’ipotesi al vaglio è di omicidio colposo. Disposta, inoltre, l’autopsia sul corpo del bambino. Sequestrato infine il quad.

L’incidente è accaduto a poca distanza da un altro simile episodio, sempre nei pressi di Roma. A Nettuno un bambino di otto anni è infatti caduto da una moto su una pista di minicross, battendo la testa. Il piccolo è stato ricoverato in prognosi riservata in un ospedale della capitale.

A quanto si apprende, il piccolo si stava allenando sulla pista di un circuito usata anche per le prove pre gara. Perso il controllo della moto, è caduto e ha battuto violentemente la testa. Immediato l’intervento del personale del circuito, che ha cercato di non far perdere conoscenza al bambino. Sul posto si è presentato il 118, con un’ambulanza e un elicottero. Il piccolo è stato stabilizzato, intubato e trasportato in ospedale.

Sulla vicenda indagano i Carabinieri della compagnia di Anzio. Effettuato un sopralluogo sulla pista, hanno sequestrato la moto guidata dalla vittima.

CONTINUA A LEGGERE

 

Potrebbero interessarti