Home Dall'Italia Ragazza scompare prima della “finta” laurea, l’appello disperato: “Torna, un pezzo di carta non vale la tua vita!”

Ragazza scompare prima della “finta” laurea, l’appello disperato: “Torna, un pezzo di carta non vale la tua vita!”


Redazione PL

Dopo una notte terribile, fatta di appelli e ricerche, fortunatamente la vicenda si è però risolta per il meglio: la giovane sta bene ed è stata ritrovata

ragazza

Ore d’apprensione a Giugliano, nel Napoletano, per Claudia Giannetto, studentessa di 25 anni di cui non si avevano più notizie da ieri, 7 dicembre. La ragazza era partita di mattina insieme ai genitori alla volta di Napoli per discutere la sua tesi di laurea. Così almeno aveva detto ad amici e parenti che nelle ore successive hanno invece scoperto che quella laurea, presso l’Università “L’Orientale”, non era mai stata programmata. Dopo una notte terribile, fatta di appelli e ricerche, fortunatamente la vicenda si è però risolta per il meglio: la giovane sta bene ed è stata ritrovata.

Ragazza scomparsa prima della “finta” laurea, l’appello

“AIUTATECI A RITROVARE CLAUDIA! – si legge su uno dei tanti post su Facebook -. La ragazza in foto è CLAUDIA GIANNETTO, studentessa dell’Università “L’Orientale” di Napoli e di lei non si hanno notizie da questa mattina: da GIULIANO era arrivata a NAPOLI per discutere la tesi di laurea questo pomeriggio insieme ai parenti, ma non sarebbe mai stata tra i laureandi. L’ultima volta è stata avvistata nei pressi di Mezzocannone (fermata metro Università). Indossava il vestito blu che vedete in foto: PER FAVORE, chi ha notizie o dovesse vederla, che contatti le forze dell’ordine o la famiglia al n. 3385816447. CLAUDIA, ti prego, UN PEZZO DI CARTA NON VALE LA TUA VITA: TORNA A CASA!”. 

Nonostante lo spavento, Claudia Giannetto sta bene. Pare che abbia trascorso la notte a Roma. A confermarlo con un post sui social la sorella: “Grazie a tutti, sta bene ed è stata ritrovata”.

Foto da Facebook

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti