Home Cronaca Ragazza trovata morta in casa a Palermo: la droga a causare il decesso

Ragazza trovata morta in casa a Palermo: la droga a causare il decesso


Redazione

La giovane aveva 32 anni e viveva in centro città

farmacie

Intossicazione da metadone. Questa è la causa della morte di N.O., la ragazza di 32 anni trovata morta sabato pomeriggio in Discesa delle Capre. A trovare il corpo senza vita della donna, il compagno.

La trentaduenne era ricaduta nel tunnel della droga da qualche mese per amore del suo ragazzo, fanno sapere le persone che la conoscevano. Nel centro di Palermo, dove si era trasferita da tempo dopo aver vissuto a Baida, era molto conosciuta. La ragazza amava la fotografia e la poesia. E inoltre, stava pian piano risistemando un vecchio locale di Discesa delle Capre.

In quel tragico sabato pomeriggio, al loro arrivo la Polizia e gli uomini della scientifica si erano subito resi conto che difronte avevano l’ennesima vittima della droga. Gli agenti della Stazione Centro sono quotidianamente attivi sull’asse di Via Maqueda e Corso Vittorio Emanuele per fermare il fenomeno dello spaccio.

Potrebbero interessarti