Home Catania Live In coma dopo la caduta da 10 metri in zona Guadagna: si risveglia il 16enne ricoverato al Civico

In coma dopo la caduta da 10 metri in zona Guadagna: si risveglia il 16enne ricoverato al Civico


Redazione PL

Ad annunciarlo su Facebook la madre del ragazzo

coma

Si è risvegliato dal coma Vincenzo R., il 16enne che qualche settimana fa era caduto dalla tettoia di una palazzina in via Emanuele Paternò, nel quartiere Guadagna. A dare il lieto annuncio, dopo giorni di dolore, la mamma. “Finalmente sveglio 🤞💪🙏“, ha scritto ieri la donna postando la foto del figlio su Facebook. E via con i commenti che esultano nell’apprendere la buona notizia. 

In questi lunghissimi otto giorni sono stati tanti i messaggi di supporto e vicinanza alla famiglia del ragazzo. Era il pomeriggio del 12 maggio quando Vincenzo è rimasto vittima, da una prima ricostruzione, del crollo del tetto della palazzina. Un volo di circa 10 metri che ha fatto sì che il 16enne riportasse diverse ferite, nonché un grave trauma cranico.

Il giovane aveva raggiunto l’immobile insieme ad alcuni coetanei, che hanno subito allertato i soccorsi. Trasportato all’ospedale Civico era stato ricoverato nel reparto di Rianimazione, dove si trovava in coma farmacologico.

La Polizia ha avviato le indagini sull’accaduto.

CONTINUA A LEGGERE

Palermo, sedicenne ricoverato in prognosi riservata dopo caduta da 10 metri

Potrebbero interessarti