Home Cronaca di Palermo Rap, approvato Piano Industriale e nuove assunzioni

Rap, approvato Piano Industriale e nuove assunzioni


Redazione PL

Continua la riorganizzazione all'interno della Rap, l'azienda che si occupa della raccolta rifiuti a Palermo. Approvati il Piano Industriale 2022-2024 e quello del Fabbisogno del Personale per il triennio 2021-2023.

rap

L‘amministratore Unico della RAP Girolamo Caruso ha annunciato l’approvazione con propria determina del Piano Industriale 2022 – 2024 con annesso il piano del fabbisogno del personale triennio 2021/2023.  

“Successivamente alla condivisione con le Organizzazioni Sindacali, dopo due giorni di intenso confronto, abbiamo trasmesso gli atti, in data odierna (giovedì 2 settembre, ndr), al Socio Unico e ai competenti uffici comunali. L’obiettivo adesso, dopo le prescritte autorizzazioni, è dare immediatamente corso alle azioni ivi previste e necessarie per un concreto rilancio della RAP in termini di forza lavoro ed investimenti“. Queste le parole dell’amministratore Unico Rap Girolamo Caruso.

NUOVE ASSUNZIONI

Il nuovo Piano del Fabbisogno del personale prevede 200 operai e 4 dirigenti che si aggiungono alla forza lavoro già autorizzata dalla giunta comunale che prevedeva 106 operai, 46 Autisti e 2 dirigenti.  Rinviata invece a martedì 7 settembre la cabina di regia presso il comune, connessa al piano assunzioni Rap, prima tranche del piano del fabbisogno del personale, già autorizzato dal Comune di Palermo.

C’è ancora tempo, inoltre per presentare candidatura come autista con contratto a tempo indeterminato: 46 i posti disponibili. Da lunedì 30 agosto, il bando è disponibile sia sul sito web del Comune di Palermo che della stessa Rap; questa rimanda al portale Amministrazione Trasparente area “Avvisi”.

La domanda dovrà pervenire entro e non oltre il il 29 settembre 2021, ossia iltrentesimo giorno a decorrere dalla pubblicazione. Saranno accettate solo domande redatte sul modello “fax simile” allegato al bando, pena l’esclusione. Per ogni eventuale informazione, i candidati potranno comunicare con l’azienda inviando una mail all’indirizzo PEC [email protected] oppure all’indirizzo [email protected].

Potrebbero interessarti