Home Cronaca Rapinatore seriale di farmacie: arrestato pregiudicato palermitano

Rapinatore seriale di farmacie: arrestato pregiudicato palermitano


Redazione

Le rapine messe a segno nel febbraio 2020

farmacie

Un uomo di 32 anni, T.C., pregiudicato è stato arrestato dalla polizia con l’accusa di rapina. I colpi messi a segno ai danni di due farmacie mentre un terzo tentativo non è andato a segno. Le rapine risalgono al 2,5 e 11 febbraio 2020 nella zona dei quartieri Cep / Cruillas.

Il 2 febbraio un malvivente, con volto travisato e facendo intendere di essere armato, aveva minacciato i dipendenti di una farmacia di viale Michelangelo; bottino da circa 300,00 euro. Il 5 febbraio, ancora una volta un rapinatore, con le stesse modalità, aveva rapinato una farmacia di Cruillas; questa volta con un bottino più grande di 800,00 euro. Nella stessa farmacia l’11 febbraio, un malvivente aveva cercato di effettuare una rapina, stavolta non riuscendoci, grazie alla risoluta risposta dei dipendenti, che erano riusciti a metterlo in fuga.

Le indagini della Polizia portate avanti attraverso la visione delle immagini delle rapine, la visione di una telecamera esterna alla farmacia del Cep che avevano immortalato il rapinatore prima che entrasse in azione hanno permesso di individuare T.C. come responsabile delle rapine nelle farmacie. Infine altro aspetto decisivo gli abiti, nonché le scarpe indossate dal rapinatore: infatti le stesse gli agenti le hanno ritrovate e sequestrate a casa del malvivente.

T.C., residente al Cep, è un pregiudicato dal notevole “curriculum” criminale in tema reati predatori. Si trova attualmente recluso presso la locale casa circondariale.

Potrebbero interessarti