Home Dal resto della Sicilia Rapine ai negozi del centro storico di Marsala: arrestato 25enne

Rapine ai negozi del centro storico di Marsala: arrestato 25enne


Redazione PL

Ad allertare i Carabinieri il titolare di un panificio, che segnalava il giovane che, con un cacciavite, lo aveva minacciato per sottrargli generi alimentari

parcheggiatori

Arrestato dai Carabinieri di Marsala un 25enne di origini ghanesi, accusato di essere l’autore di una serie di rapine nel centro storico del comune trapanese. Il giovane avrebbe agito, secondo gli inquirenti, poco prima della chiusura delle attività commerciali. Avrebbe fatto irruzione con cacciaviti, bottiglie di vetro rotte o coltelli alla mano e minacciato dipendenti e clienti al fine d’impossessarsi di soldi o generi alimentari.

I militari avevano dunque predisposto una serie di controlli nella zona del centro storico. All’improvviso la chiamata del titolare di un panificio segnalava loro lo straniero che, con un cacciavite, lo aveva minacciato per sottrargli generi alimentari. I Carabinieri, intervenuti tempestivamente,  hanno bloccato il giovane con ancora la refurtiva al seguito.

Il 25enne, senza fissa dimora, è sospettato di essere l’autore di altre quattro rapine verificatesi nell’ultimo mese. A seguito dell’udienza che ha convalidato l’arresto, è stato portato al carcere “Pietro Cerulli” di Trapani. È accusato di rapina aggravata.

CONTINUA A LEGGERE

 

Potrebbero interessarti