Home Dal mondo Razzo russo fuori controllo: frammenti in caduta libera verso la Terra

Razzo russo fuori controllo: frammenti in caduta libera verso la Terra


Redazione

Il razzo russo Angara-A5 lanciato nello Spazio è andato fuori controllo e nelle prossime ore alcuni frammenti sarebbero diretti verso la Terra

razzo

Un razzo russo, Angara-A5, lanciato nello spazio è ormai fuori controllo e, alcuni frammenti sarebbero diretti sulla Terra. Dovrebbero cadere, sebbene non si sa dove, entro le prossime 24 ore. Secondo l’agenzia di stampa statale TAS, citata dalla CNN, “entro 24 ore il razzo sarà in caduta libera, ma nessuno può prevedere dove cadrà”. La maggior parte dei detriti spaziali brucia al rientro nell’atmosfera terrestre, ma – come spiega ancora l’agenzia Tas, i frammenti più grandi potrebbero causare danni se dovessero atterrare nelle regioni abitate.

Angara-A5 è stato lanciato nello spazio da Plesetsk, nella regione nordoccidentale di Arkhangelsk, in Russia, il 27 dicembre scorso. Il lancio serviva a testare uno stadio superiore del razzo. Le cose però non sono andate come previsto. Una volta in orbita, infatti, il razzo è andato fuori controllo dirigendosi di nuovo verso la Terra.

Come riporta la Repubblica: “L’US Space Command ha confermato in una dichiarazione “che sta monitorando la posizione del corpo del razzo Angara A5/PERSEY nello spazio”, e valuta in questo momento che “il punto di ingresso nell’atmosfera terrestre sia sopra l’Oceano Pacifico meridionale”. Tuttavia, fattori come le condizioni atmosferiche e l’angolo esatto dell’oggetto mentre entra nell’atmosfera possono alterare il punto di rientro.

Continua a leggere

Potrebbero interessarti