Home Eventi e spettacolo Alla Real Fonderia Oretea la collettiva “Sfumature di Donna”

Alla Real Fonderia Oretea la collettiva “Sfumature di Donna”


Redazione PL

Il progetto, a cura di Annita Borino, mira a veicolare un messaggio contro la violenza di genere

Sfumature di donna” è il titolo della mostra collettiva d’arte, giunta alla seconda edizione, che sarà inaugurata a Palermo, negli spazi della Real Fonderia Oretea, in piazza Fonderia, martedì 6 dicembre alle 16:30.
Il progetto, a cura di Annita Borino, si avvale della direzione artistica e dell’allestimento della scenografa Daniela Sasso. “Non si tratta – spiega Annita Borino – di una semplice collettiva pittorica: l’arte è un mezzo potentissimo che si fa strumento per alzare un grido contro la violenza subita dalle donne”.
“Un messaggio di speranza – aggiunge l’artista – per portare rispetto e tolleranza dove, invece, ci sono maltrattamenti e prevaricazione”.

I PARTECIPANTI 

Adriana Bellanca, Angela Sarzana, Antonella Stillone, Annita Borino, Aurelia Canè, Carmen Frisina, Caterina Trimarchi, Genziana Buttitta, Giuseppe Maiorana, Giuseppe Misuraca, Jole Spasari, Ketty Tamburello, Letizia Marchione, Loredana Allenza, Maria Pia Esposito, Mario Rizzo, Nicoletta Militello, Pippo Spinoso, Roberto Failla, Rosalba Borino, Sara Granà, Sara Leone, Simonetta Genova e Vincenzo Grimaldi sono gli artisti che esporranno le loro opere, fruibili fino al prossimo 16 dicembre dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 19:00.
A presentare l’evento sarà il critico d’arte Mauri Lucchese.
L’inaugurazione vedrà la presenza del sindaco di Palermo Roberto Lagalla e degli assessori comunali Giampiero Cannella e Sabrina Figuccia, rispettivamente titolari della Cultura e dello Sport, del Turismo e delle Politiche giovanili.
Prevista inoltre la partecipazione della psicologa Rosanna Geraci.
Saranno inoltre presenti Giselle Mwanza Nongo, Lidia Vivoli e Ninni Terminelli.

Potrebbero interessarti