Home Dall'Italia Fa recitare l’Ave Maria in classe, maestra sospesa a Oristano

Fa recitare l’Ave Maria in classe, maestra sospesa a Oristano


Redazione PL

Sospesa per 20 giorni dall’insegnamento per aver fatto realizzare agli alunni un piccolo rosario con 10 perline a forma di braccialetto e per aver recitato insieme a loro in classe un’Ave Maria e il Padre Nostro, durante la sostituzione di un suo collega in una terza elementare.

Protagonista dell’episodio, Marisa Francescangeli, 58 anni, maestra di Nuoro che insegna nella scuola primaria di San Vero Milis, in provincia di Oristano, dove segue tre classi, una quarta e due terze. Il fatto, che ha provocato il provvedimento di sospensione di 20 giorni dall’insegnamento e la decurtazione dello stipendio, è avvenuto proprio in una di queste terze l’ultimo giorno di scuola prima delle festività natalizie del 2022. Dura la protesta di due mamme. “Per me è stato uno shock – confessa l’insegnante. – Nella mia carriera non ho mai avuto problemi. Mi sento vittima di un’ingiustizia”. 

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti