Home Sport Per il Regina Mundi seconda promozione consecutiva: vince il campionato e sale in Prima Categoria

Per il Regina Mundi seconda promozione consecutiva: vince il campionato e sale in Prima Categoria


Giusi Bottone

Entusiasmo alle stelle nel rione Madonna di Tutto il Mondo, che dopo 30 anni riporta una squadra in Prima Categoria. Le parole del Presidente, Don Angelo Tomasello, felice del risultato ma già proiettato a traguardi futuri

regina mundi

Dopo trent’anni il rione “Madonna di Tutto il Mondo” porta di nuovo una squadra in Prima Categoria. In seguito ad una cavalcata trionfale, infatti, il Regina Mundi ha chiuso meritatamente in testa al girone, collezionando record su record.
Quarantaquattro punti in venti gare giocate, quattordici vittorie, quattro sconfitte e due pareggi, ma anche il miglior attacco del campionato, con quarantuno reti realizzate, e la miglior difesa, con diciannove gol subiti. Per finire con il titolo di capocannoniere indiscusso del torneo, conquistato da Cristian Musso, sedici volte a segno.

I numeri raccontano l’annata eccezionale di una squadra che ha voluto fortemente raggiungere l’obiettivo, partendo da una piccola realtà di periferia. La compagine del Presidente Don Angelo Tomasello, della parrocchia di San Gabriele Arcangelo, cercherà adesso di ripetere le gesta della formazione che negli anni ’90 riuscì a conquistare un posto in Eccellenza. Adesso la società, con un nuovo logo ed un nuovo nome, è già alla seconda promozione consecutiva. Mister Franco Porzio, unico “superstite” di quella grandiosa squadra, ieri si è anche concesso l’esordio in campo per festeggiare a tutto tondo con i suoi ragazzi.

IL PRESIDENTE DON ANGELO: “NON VOGLIAMO FERMARCI QUI”

Entusiasta anche Padre Angelo, che pensa già ad una programmazione seria per il futuro della società: “Circa tre anni fa – ha dichiarato il Presidente del Regina Mundi – mi sono ritrovato coinvolto in un progetto, una squadra di Calcio a undici composta da ragazzi del nostro quartiere, che dimostrasse che lo sport può essere strumento di promozione umana e sociale. Ho accettato e sposato il progetto. E, oggi, non posso che essere felice di averlo fatto. Vorrei dire il mio grazie a chi, in questi anni e, soprattutto, in questi mesi ci ha messo la faccia, il tempo, i soldi per sostenere i ragazzi affinché la squadra raggiungesse la promozione.

Notevoli sono stati gli sforzi economici sostenuti dallo Staff dirigenziale – evidenzia Padre Angelo -.  La Prima Categoria è un ottimo traguardo. Certamente, l’appetito vien mangiando e non vogliamo fermarci qui. Ma è chiaro che è necessaria una struttura sportiva polivalente nel nostro territorio. Smaltita la sbornia dei festeggiamenti per la promozione, ci dedicheremo a programmare con cura la prossima stagione. Proveremo – ha concluso il Presidente- soprattutto, a far ‘innamorare’ ancora di più il quartiere di questi ragazzi e del nostro progetto. Forza Regina Mundi!”

L’entusiasmo per il successo sportivo, tra le traverse di via Perpignano lato monte, è davvero alle stelle. E i ragazzi della squadra ci tengono a dedicare il successo a chi ha lasciato troppo presto questa vita, e che certamente sarebbe stato al loro fianco in questo cammino, sostenendo come sempre in toto il gruppo.

REGINA MUNDI, UNA STORICA PROMOZIONE – CLICCA QUI PER LE FOTO

Potrebbero interessarti