Home Politica Regionali, acque agitate tra M5s e Pd sul simbolo depositato

Regionali, acque agitate tra M5s e Pd sul simbolo depositato


Redazione PL

Il simbolo del Partito Democratico presenta la scritta "Chinnici presidente", che il M5s aveva chiesto non ci fosse

regionali

Polemiche nel centrosinistra per il simbolo depositato dal Pd per le elezioni regionali in Sicilia. Il logo reca infatti  la scritta “Chinnici presidente”, mentre il M5s nell’ultimo vertice aveva chiesto che tale dicitura non ci fosse. Una “garanzia di terzietà” che, tuttavia, non è stata offerta.  

“Oggi abbiamo depositato, all’assessorato regionale Autonomie locali, il simbolo della lista del Partito Democratico a sostegno di Caterina Chinnici, candidata presidente della regione della coalizione progressista. Un grazie sentito ai delegati Giovanni Bruno e Alfredo Rizzo. Un passo alla svolta 💪”. Così si legge sulla pagina regionale del Partito Democratico. 

Analogo annuncio da parte del M5s. “Noi ci siamo! Appena depositato, a Palermo, in Assessorato il simbolo del MoVimento 5 Stelle per partecipare alle elezioni Regionali Siciliane”. Così si legge sulla pagina del referente regionale Nuccio Di Paola. Il logo è quello classico, che non reca alcun riferimento alla Chinnici.

Proprio Nuccio Di Paola all’Ansa ha dichiarato: “Il Pd siciliano somiglia sempre di più a quello nazionale, così non va“. Ha poi aggiunto: “Sono certo che Chinnici a breve risponderà al nostro documento di 9 punti, il problema è il Pd: sta sottovalutando la situazione”.

CONTINUA A LEGGERE

Regionali, Cateno De Luca presenta i candidati: “Siamo sempre più vicini alla meta”

 

Potrebbero interessarti

Palermo Live
Giornale online con notizie riguardanti la città di Palermo