Home Politica Regione Siciliana, Musumeci ci riproverà: “Non c’è un motivo per cui non dovrei ricandidarmi”

Regione Siciliana, Musumeci ci riproverà: “Non c’è un motivo per cui non dovrei ricandidarmi”


Redazione PL

"Per ricandidarmi ho bisogno del sostegno di almeno due forze politiche, e ci sono", ha dichiarato il Presidente della Regione Siciliana

dimissioni

La ricandidatura di Nello Musumeci alla presidenza della Regione Siciliana è ormai cosa fatta, in seguito alle recenti dichiarazioni rilasciate dal diretto interessato. Seppur al momento solamente Diventerà Bellissima e Fratelli d’Italia, all’interno del centrodestra, abbiano dichiarato il loro assenso al Musumeci-bis, il Governatore pare avere le idee molto chiare.

Per ricandidarmi alla presidenza della Regione è necessario che io sia sostenuto da almeno un paio di forze politiche, e mi pare al momento queste ci siano – Ha affermato Musumeci, intervenuto nella trasmissione “Casa Minutella” -. Si tratta di capire se resteranno due o se aumenteranno, ma io sono comunque ottimista. Credo che l’esperienza del 2012, quando il centrodestra andò diviso alle Regionali e perse, basterà”.

Un centrodestra diviso sarebbe condannato alla sconfitta – ha proseguito il Presidente della Regione -. Sarebbe la prima volta che un presidente uscente non si ricandida al secondo mandato. Tutto può accadere in politica, ma ci deve essere un motivo e io aspetto che mi spieghino perché non dovrei essere ricandidato”.

REGIONE SICILIANA – ALTRE NEWS DA CATANIALIVE.IT

Potrebbero interessarti