Bagheria, ripristinata la targa vandalizzata della vittima di mafia Pietro Busetta

Lo scorso febbraio la targa era stata in parte distrutta e rimossa all'interno del giardino di piazza Vittime della mafia

Domattina, martedì 30 giugno, alle ore 12:00 verrà ripristinata la targa commemorativa della vittima innocente di mafia, Pietro Busetta. L'uomo, un commerciante, è stato assassinato il 7 dicembre del 1984 per una vendetta trasversale.

Lo scorso febbraio la targa era stata in parte distrutta all'interno del giardino di piazza Vittime della mafia, luogo in cui verrà nuovamente posta. All'installazione prenderanno parte alcuni rappresentanti dell'Amministrazione comunale e delle forze dell'ordine della città. Oltre al sindaco di Bagheria, Filippo Maria Tripoli, e l'assessore alla Legalità, Daniele Vella, anche il figlio della vittima Giovanni Busetta presiederà alla ricollocazione. Sul posto saranno presenti anche il Lions Club e il Leo Club, associazioni che nel 2019 avevano promosso l'iniziativa della creazione della targa commemorativa.


POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

Mafia: anche Messina Denaro partecipò al sequestro Di Matteo