Home Dal mondo Rissa in tv: giornalista ucraino prende a pugni politico filorusso | VIDEO

Rissa in tv: giornalista ucraino prende a pugni politico filorusso | VIDEO


Pippo Maniscalco

In diretta, durante una trasmissione televisiva, violenta rissa tra un giornalista ed un politico che si rifiutava di condannare Putin per aver schierato le truppe al confine

Mentre la tensione tra la Russia e l’Ucraina cresce, anche nei dibattiti televisivi il nervosismo la fa da padrone. Nel corso della trasmissione televisiva ucraina “Libertà di parola”, condotta dal giornalista Savik Shuster, è scoppiata una violenta rissa tra il parlamentare ucraino filorusso Nestor Shufrych e il giornalista Yuriy Butusov. Durante il talk show, Shufrych si era rifiutato di condannare Putin per aver schierato le truppe al confine, scatenando l’ira del giornalista. Che lo ha aggredito, colpendolo violentemente con pugni al volto, e trascinandolo a terra. L’ex primo ministro Arseniy Yatsenyuk e l’ex presidente Petro Poroshenko, presenti nella trasmissione, si sono subito prodigati per dividere i due. Al termine della rissa dopo aver calmato gli animi, la trasmissione è proseguita, nonostante Nestor Shufrych presentasse vari graffi sul volto.

Potrebbero interessarti