Home Dal resto della Sicilia “Ti rompo tutta”: 28enne arrestato per maltrattamenti nei confronti dell’ex

“Ti rompo tutta”: 28enne arrestato per maltrattamenti nei confronti dell’ex


Redazione

Comportamenti consistiti in minacce di morte

sportello ascolto violenza

Un uomo di 28 anni è stato arrestato a Catania per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali aggravate e rapina impropria nei confronti della ex convivente di 26 anni. A denunciarlo è stata la vittima.

L’indagato, che non si sarebbe rassegnato all’idea della fine della loro relazione sentimentale, dalla quale erano nati due figli ancora minorenni, avrebbe reiterato le condotte vessatorie poste in essere anche sotto l’effetto di droga. L’uomo avrebbe minacciato di morte l’ex, l’avrebbe ingiuriata e aggredita. Inoltre l’avrebbe anche colpita con un calcio a una gamba tanto da costringerla a ricorrere alle cure dei sanitari. Le avrebbe anche chiesto ripetutamente del denaro per l’acquisto di sostanze stupefacenti, l’avrebbe, tra l’altro, pedinata e le avrebbe rubato il telefono cellulare.

Comportamenti consistiti in minacce di morte. “Ora ti faccio vedere io, ti ammazzo, con me devi stare calma perché se non ti calmi vado da tuo papà e se tu papà non ti fa calmare io ammazzo tuo padre”. E ancora: “Appena ti prendo ti rompo tutta…tanto a casa devi tornare”.

Potrebbero interessarti