Home Catania Live Ruba biancheria intima in via Ruggero Settimo, arrestata una donna a Palermo

Ruba biancheria intima in via Ruggero Settimo, arrestata una donna a Palermo


Redazione PL

Nuovo furto in un negozio del centro storico

donna

Nei giorni scorsi i Carabinieri della Compagnia di Piazza Verdi hanno arrestato una donna di 38 anni accusata di furto. Da una prima ricostruzione, la trentottenne avrebbe rubato circa 250 euro di biancheria intima, dopo aver rimosso le placche antitaccheggio  nel negozio Yamamay di via Ruggero Settimo, proprio in pieno centro città. Per la donna sono scattate le manette in attesa della convalida dell’arresto.

Sono diversi i furti in questi giorni messi a segno a Palermo, soprattutto in centro. La notte del 27 aprile un ladro ha fatto irruzione  in un locale in piazzetta Bagnasco portando via circa 2 mila euro e qualche alcolico mentre qualche ora dopo degli ignoti hanno sfondato con una Fiat Panda rubata la vetrina della gioielleria Corona, portando via diversi preziosi. Una settimana fa era finita nel mirino dei ladri una gioielleria di via Serradifalco.

CLICCA QUI PER LE NOTIZIE DI CATANIA 

Potrebbero interessarti