Home Eventi, tv e spettacolo Sabrina Ferilli offre uno stipendio all’operaio licenziato per una fiction

Sabrina Ferilli offre uno stipendio all’operaio licenziato per una fiction


Pippo Maniscalco

La ArcelorMittal, ha licenziato un operaio per aver postato sui social il link di una fiction sui problemi della siderurgia

Riccardo Cristello è un operaio tarantino di ArcelorMittal che ha perso il posto di lavoro per aver condiviso su Facebook un invito a seguire la fiction di Canale5 “Svegliati amore mio”. Per lui prima c’era stato un richiamo disciplinare e poi il licenziamento. Con una motivazione riconducibile alla circostanza che nella sceneggiatura della fiction si raccontavano le vicende di un’acciaieria le cui polveri sottili avevano provocato la leucemia alla figlia della protagonista. I vertici della AcelorMittal l’invito a guardare il serial hanno ritenuto denigratorio e altamente lesivo dell’immagine dell’azienda. Un caso clamoroso, su cui si è espresso anche il ministro del Lavoro, e che ha suscitato tanta indignazione. Ma anche reazioni concrete, come quella di Sabrina Ferilli.

LA FERILLI PAGA UNO STIPENDIO E LE SPESE LEGALI

L’attrice, protagonista della fiction “Svegliati amore mio”, ha offerto a Riccardo Cristello, l’operaio che ha perso il posto di lavoro, uno stipendio. Ma anche la sua disponibilità a sostenere le spese legali necessarie a ricorrere contro il suo licenziamento. Lo ha reso noto Francesco Rizzo, il coordinatore provinciale del sindacato Usb di Taranto. «Ringraziamo Sabrina Ferilli per la sensibilità e la solidarietà dimostrate in queste ultime ore ─ ha detto ─. L’attrice ha telefonato a Riccardo Cristello dopo aver appreso che il lavoratore dello stabilimento siderurgico di Taranto era stato licenziato. A Sabrina Ferilli va il ringraziamento, mio e di tutto il sindacato che rappresento, per aver offerto al lavoratore la propria immediata disponibilità a sostenere le spese legali, oltre al pagamento di uno stipendio«

Potrebbero interessarti