Home Dall'Italia Salvini vuole il Ministero per la Famiglia e la Natalità: “Bisogna tornare a fare figli”

Salvini vuole il Ministero per la Famiglia e la Natalità: “Bisogna tornare a fare figli”


Alessandro Morana

Tra le proposte per il toto-ministri spunta una nuova richiesta del segretario della Lega, Matteo Salvini. Il leader del Carroccio ora chiede l’istituzione di uno specifico Ministero per la Famiglia e la Natalità, che potrebbe essere guidato proprio da un esponente del suo partito.

“La Lega si occuperebbe volentieri dei temi della famiglia e della natalità all’interno del nuovo governo”, perché “bisogna tornare a mettere al mondo figli senza tanti problemi”, avrebbe detto, secondo quanto riportato da alcuni giornalisti presenti all’assemblea provinciale dei militanti della Lega della provincia di Varese, che si è svolta a Saronno a porte chiuse.

Salvini vuole il Ministero per la Famiglia e la Natalità: ecco perché

Rumors e fonti del Carroccio fanno sapere che la Lega prenderebbe volentieri in mano il dossier famiglia, ministero già esistente, ritenendo in particolare il tema della natalità come una “emergenza nazionale”. La conferma del progetto leghista arriva anche dal capogruppo al Senato Massimiliano Romeo: “Con questo governo si spera di concretizzare i progetti che in Parlamento abbiamo più volte sostenuto, cercando di seguire l’esempio delle politiche del Trentino Alto Adige, la Regione che ha l’indice di natalità più alto”.

Il tema è del resto uno dei cavalli di battaglia della Lega. Se ne occupò già Lorenzo Fontana, vicesegretario di Salvini nel primo governo Conte, che fu ministro della Famiglia dal 1 giugno 2018 al 10 luglio 2019, poi sostituito da Alessandra Locatelli.

Potrebbero interessarti