Home Catania Live Scampagnata di Pasquetta in un sito d’interesse archeologico: identificati in trenta alla grotta di Polifemo

Scampagnata di Pasquetta in un sito d’interesse archeologico: identificati in trenta alla grotta di Polifemo


Redazione PL

Allertati dagli abitanti della zona, i carabinieri sono intervenuti per interrompere i festeggiamenti

scampagnata

Una scampagnata di Pasquetta in un luogo decisamente poco adatto. È quanto accaduto ieri, 18 aprile, alla grotta di Polifemo, sito d’interesse archeologico che ospita immagini rupestri risalenti alla Preistoria. La grotta si trova, per l’esattezza, in contrada Emiliana, subito dopo le curve del Nono chilometro, lungo la strada provinciale Trapani-San Vito Lo Capo.

È lì che si sono recate tre pattuglie dei Carabinieri, allertati da residenti della zona. Il timore era, infatti, che la comitiva riunitasi per festeggiare la Pasquetta potesse deturpare il prezioso sito. I militari hanno dunque provveduto ad interrompere la scampagnata e identificare e allontanare i giovani.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti