Home Salute e Famiglia Scatta l’allarme “triplendemia”, Covid, influenza e Rsv: come proteggersi

Scatta l’allarme “triplendemia”, Covid, influenza e Rsv: come proteggersi


Redazione PL

Con l’arrivo dell’ Autunno, scatta l’allarme per la triplendemia: tre virus, Covid, influenza e Rsv (virus respiratorio sinciziale) arriveranno in contemporanea. 

La triplendemia: Covid, influenza e Rsv

In un’intervista rilasciata a La Repubblica, il direttore del Cnr di Pavia, Giovanni Maga, fa il punto della situazione. “L’allarme lanciato dagli Stati Uniti vale per tutti i Paesi – spiega Maga – e deriva dal fatto che la stagione autunno-inverno è da sempre caratterizzata dalla circolazione di due virus: Rsv, che colpisce soprattutto i bambini, è causa di bronchioliti o di affezioni bronchiali nei bambini, e in Europa determina una decina di migliaia di casi all’anno, oltre purtroppo anche a decessi. Ma soprattutto non esistono misure preventive, ossia vaccini, per combatterlo. Poi c’è l’influenza che “comincia a farsi sentire in maniera preponderante a dicembre per proseguire sino a febbraio“, prosegue. A questi due virus “si aggiunge la circolazione del SARS-CoV-2“ e delle sue sotto-varianti.

Il doppio vaccino contro Covid e Influenza

L’unico strumento per prevenire la triplendemia e i sintomi più gravi, ancora una volta, è il vaccino. “Estendiamo la campagna vaccinale più possibile all’età pediatrica, sia contro Covid che contro influenza. Perché già a inizio pandemia si era visto che gli anziani a cui era stato somministrato il vaccino antinfluenzale avevano un organismo più protetto contro il virus Rsv. Ma anche agli adulti consiglierei di vaccinarsi contro influenza e Covid“, ha ribadito Maga.

Fonte foto: il-tuo-farmacista.it

Tumore per uso prolungato del cellulare: risarcito con una rendita a vita

Potrebbero interessarti