Home Economia e lavoro Sciopero generale, trasporti in tilt: da aerei e treni a tram e autobus

Sciopero generale, trasporti in tilt: da aerei e treni a tram e autobus


Redazione

Si terrà oggi lo sciopero nazionale dei sindacati di base: una giornata che si preannuncia ricca di disagi, specie nel settore dei trasporti. Ecco quelli garantiti.

autista

E’ giunto il fatidico 11 ottobre, lunedì designato per lo sciopero generale delle organizzazioni sindacali di base. A scendere nelle maggiori piazze italiane saranno Confederazione Cobas, Cub, Sgb, Si Cobas, Slai Cobas, Usb e Usi Cit, in una giornata che si preannuncia ricca di disagi specie per il settore dei trasporti.

Niente bus nè tram a Palermo

A Palermo, ad esempio, i lavoratori dell’Amat incroceranno le braccia dalle 8.30 alle 17.30 con rientro in deposito di bus e tram. Per quanto riguarda, invece, gli addetti agli impianti fissi, i meccanici dell’officina, gli amministrativi e il restante personale, lo scioperò ricoprirà l’intero turno lavorativo.

E’ prevista, inoltre, una manifestazione in piazza Politeama, a partire dalle ore 9. Ad annunciarla diversi striscioni affissi per le vie della città.

sciopero

Sciopero dei trasporti, i voli garantiti

Lo sciopero di oggi riguarda l’intero territorio nazionale. Nonostante sia garantita una fascia per i pendolari, è chiaro che la mancanza della consueta programmazione nel settore dei trasporti causerà non pochi disagi ai cittadini.

A risentirne saranno anche i voli aerei. Lo sciopero durerà dunque per tutta la giornata, ma vi sono delle fasce garantite che vanno dalle 7 alle 10 e dalle 18 alle 21.

L’Enac ha divulgato l’elenco dei voli garantiti, fermo restando che per ulteriori informazioni è sempre possibile rivolgersi alla compagnia con la quale si volerà. Eccolo di seguito:

AZA 1740 COMISO (LICB) LINATE (LIML)
AZA 1737 LINATE (LIML) COMISO (LICB)
DAT 1803 PALERMO (LICJ) LAMPEDUSA (LICD)
DAT 1842 LAMPEDUSA (LICD) CATANIA (LICC)
DAT 1841 CATANIA (LICC) LAMPEDUSA (LICD)
DAT 1825 PALERMO (LICJ) PANTELLERIA (LICG)
EJU 4865 NAPOLI (LIRN) PALERMO (LICJ)
EJU 4866 PALERMO (LICJ) NAPOLI (LIRN)
VLG 6922 FIRENZE (LIRQ) PALERMO (LICJ)
VLG 6923 PALERMO (LICJ) FIRENZE (LIRQ)
RYR 1411 PISA (LIRP) COMISO (LICB)
RYR 1412 COMISO (LICB) PISA (LIRP)

Treni

A scioperare, dalle ore 21.00 di domenica 10 alle ore 21.00 di lunedì 11 ottobre, è anche il Gruppo FS Italiane. Il sito delle Ferrovie dello Stato informa, tuttavia, che non sono previste modifiche alla circolazione dei treni a Lunga Percorrenza.

Per i treni Regionali sono, invece, garantiti i servizi essenziali previsti in caso di sciopero nei giorni feriali dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00. Su alcune linee regionali, infine, si prevede di confermare l’intera offerta ordinaria.

La lista dei treni garantiti in Sicilia è consultabile qui.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti