Home Politica Scuola Caponnetto: chiesta presenza polizia municipale fuori dall’istituto

Scuola Caponnetto: chiesta presenza polizia municipale fuori dall’istituto


Michele Cusumano

A spiegare i motivi della mozione il vicepresidente della settima circoscrizione Fabio Costantino

scuola caponnetto

In queste ore è partita una mozione per richiedere la presenza della polizia municipale all’esterno del plesso scolastico “Caponnetto”, sito in via Socrate e via Limoni. Ad occuparsi della questione il vicepresidente della settima circoscrizione Fabio Costantino.

“La tutela della salute pubblica è un requisito fondamentale per riappropriarci delle nostre vite. – Afferma Costantino – Per tale motivo, specie nelle scuole, non possiamo permetterci assembramenti ingiustificati, che arrecano disagi o, peggio, problemi alla mobilità e al transito in sicurezza degli alunni in classe. Ho presentato in consiglio di circoscrizione una mozione al riguardo. È necessario, infatti, che il Presidente si attivi con gli organi competenti per richiedere la presenza della polizia municipale presso la scuola Caponnetto.

Inoltre, ciò che in particolare si dovrebbe evitare – sottolinea il vicepresidente di circoscrizione – è la possibilità che si creino spiacevoli incidenti dovuti alle manovre delle autovetture in prossimità dell’ingresso della scuola.

La presenza della polizia municipale sarebbe una scelta di buon sensoconclude Costantino – anche a garanzia degli orari di entrata e uscita di alunni e corpo docente. Si eviterebbero così occasioni di rischio che possano vanificare quanto sin qui svolto per uscire fuori dalla crisi sanitaria. Un sacrificio per il bene comune”.

costantino
Fabio Costantino, vicepresidente settima circoscrizione

Potrebbero interessarti