Home Cronaca In Sicilia scuole chiuse fino a domenica: la decisione dei sindaci contro la Regione

In Sicilia scuole chiuse fino a domenica: la decisione dei sindaci contro la Regione


Redazione

Scuole chiuse fino a domenica in Sicilia: i sindaci prendono posizione contro la Regione

scuole

Sindaci siciliani contro la Regione scelgono in autonomia: scuole chiuse fino a domenica. Nella maggior parte dei comuni siciliani quindi non si tornerà in classe prima di lunedì. E’ quanto emerso dall’Assemblea dell’Anci Sicilia che si è svolta nel pomeriggio in videoconferenza. La maggior parte dei primi cittadini si è detta pronta a emettere proprie ordinanze per disporre la chiusura di tutti gli istituti scolastici nel proprio territorio di competenza.

Caos scuole in Sicilia

Per l’ufficialità si attendono le singole ordinanze dei sindaci. Tra i Comuni che hanno già apertamente dichiarato la decisione di chiudere le scuole ci sono Palermo, Catania, Messina, Ragusa, Caltanissetta, Ragusa, Barcellona Pozzo di Gotto, Ventimiglia e Favara. Ma ne seguiranno di certo anche altri.
Una decisione in netto contrasto con quanto definito oggi dalla task force della Regione, che aveva disposto il ritorno in classe domani per tutte le scuole di ogni ordine e grado.
“Abbiamo chiesto di conoscere i dati certi relativi al numero dei contagiati comune per comune, all’incidenza degli stessi su 100.000 abitanti, al tasso di occupazione dei posti letto in terapia intensiva e in aree mediche insieme al numero delle persone vaccinate. Chiamiamo  tutti  alle proprie responsabilità”, scrive l’Anci Sicilia nella nota che annuncia l’assemblea straordinaria dei sindaci.
Nonostante la linea comune sia quella di non tornare in classe prima di lunedì, alcuni sindaci avrebbero tuttavia scelto di seguire la linea del governo regionale.

Le preoccupazioni dei sindaci

“Il numero elevatissimo di contagi, l’insufficienza di garanzie sulla sicurezza per studenti e docenti, hanno indotto i sindaci a emanare specifiche ordinanze per mantenere chiuse le scuole di ogni ordine e grado”, dichiara il sindaco di Catania Salvo Pogliese. “Una decisione che muove esclusivamente dalla necessità fondamentale di tutelare la salute dei ragazzi e degli operatori della scuola”.

“Dalle 15 di oggi fino a pochi minuti fa si è svolta una riunione con altri 200 sindaci della Sicilia. Ci siamo confrontati per trovare una sintesi efficace tra la garanzia del diritto allo studio e la salvaguardia della salute pubblica. La Regione, come saprete, ha stabilito che domani si dovrà tornare in classe. Sono tra coloro che ha ritenuto questa una scelta che non risponde alle necessità delle comunità locali. Per questo abbiamo deciso di firmare congiuntamente delle ordinanza di chiusura delle scuole che permettano di superare questa fase”. Lo scrive su Facebook il sindaco di Favara Antonio Palumbo.

Sulla stessa linea anche il sindaco di Ventimiglia, Antonio Rini: “Appena conclusa la riunione con Anci Sicilia. È questa la posizione ufficiale. Poi ovviamente il Sindaco di ogni Comune può determinantesi differentemente”.

Potrebbero interessarti