Sea Watch in quarantena a Porto Empedocle: aveva un positivo a bordo

La nave tedesca Sea Watch è bloccata in quarantena a Porto Empedocle perché uno dei migranti che aveva a bordo è risultato positivo al coronavirus

Ieri sera è stata confermata la notizia che a bordo della nave Moby Zazà c'era migrante risultato positivo al Covid-19. A quanto pare l’uomo, che si trovava sulla nave quarantena, proveniva dalla Sea Watch arrivata domenica scorsa. Per questo motivo la nave tedesca è ferma al porto di Porto Empedocle dove, a quanto pare, deve trascorrere la quarantena per evitare possibili casi di contagio da coronavirus.

SI PENSAVA A TUBERCOLOSI, MA ERA COVID-19

Inizialmente l’uomo, nella notte tra sabato e domenica, era stato trasferito in ospedale come un caso sospetto di tubercolosi. Ma sottoposto al tampone per coronavirus l’esame ha dato esito positivo. Per questo motivo Sea Watch è stata bloccata. Ecco cosa ha detto la portavoce in proposito: «Abbiamo ricevuto una mail da parte dell'Usmaf (Ufficio di sanità marittima, aerea e di frontiera) che ci comunicava l'obbligo di effettuare la quarantena. Siamo rimasti un po’ stupiti, anche per una differenza di trattamento con altri casi. In questo momento l'equipaggio è isolato e attendiamo che la situazione si sblocchi».

--------------

VISITA LE NOSTRE PAGINE FACEBOOK

ISCRIVITI ALLE NOSTRE COMMUNITY

-------------------------

POTREBBE INTERESSARE

Record di incidenti in viale Regione Siciliana, i cittadini invocano più sicurezza

Violento scontro tra due auto in Via Palagonia, ferita una donna

28 migranti positivi al Covid su Nave Moby Zazà, Musumeci: «Avevamo ragione»