Home Cronaca di Palermo Sequestrati beni per oltre 200mila euro a trafficante droga dello Zen

Sequestrati beni per oltre 200mila euro a trafficante droga dello Zen


Redazione PL

Si tratta di Antonino Mazza già condannato con rito abbreviato

trafficante

La Guardia di Finanza ha eseguito un sequestro di beni immobili e rapporti finanziari nei confronti di Antonino Mazza di 47 anni. Si tratta di un trafficante di droga condannato in secondo grado con rito abbreviato, in quanto ritenuto tra i promotori di un’organizzazione criminale che controllava in modo strutturato lo spaccio di hashish, cocaina e marijuana nel quartiereZen 2 di Palermo. Il quarantasettenne gestiva il tutto mediante l’utilizzo sistematico di vedette, l’organizzazione in “turni” dei singoli pusher e una gestione comune della cassa. Il giro d’affari arrivava fino a 2.500 euro al giorno.

Dopo l’arresto e la condanna, gli accertamenti economici-patrimoniali hanno evidenziato una disponibilità patrimoniale sproporzionata rispetto alla capacità reddituale ufficialmente dichiarata dal trafficante Mazza. Confiscate 2 abitazioni in villini, 2 terreni siti a Casteldaccia (PA) e 4 rapporti finanziari.

Potrebbero interessarti