Home SportCalcio Serie A, ultima formazione per il 2022 di fantacalcio: ecco chi schierare

Serie A, ultima formazione per il 2022 di fantacalcio: ecco chi schierare


Elian Lo Pipero

I consigli per l’ultima giornata del 2022

Ultima giornata di campionato in Serie A per questo 2022 prima dell’inizio del Mondiale in Qatar quindi ultima formazione del fantacalcio da schierare in quest’anno per tanti fantallenatori. Poi appuntamento al 4 gennaio 2023.

PORTIERI

In porta tra i big puntare su Meret del Napoli, Rui Patricio della Roma, Tatarusanu nel Milan e si può rischiare Szczesny nella Juventus che sfida la Lazio.

DIFENSORI

In difesa fiducia nella squadra di Allegri a Bremer, Danilo e Bonucci, nel Napoli ok a Di Lorenzo e Kim, da sufficienza Juan Jesus. Nel Milan Theo Hernandez non si tocca, sì a Tomori e Kalulu più di Kjaer. Nell’Atalanta fiducia a Toloi, nell’Inter si può puntare su Bastoni e Di Marco, il terzino viene dalla doppietta contro il Bologna. Nella Roma un uomo di esperienza come Smalling può essere importante, da schierare. Come possibili sorprese Bandinelli nell’Empoli e Cambiaso del Bologna.

CENTROCAMPISTI

A centrocampo Zielinski, Elmas e Anguissa si possono mettere, nell’Inter impegnata a Bergamo fiducia a Barella e Calhanoglu. Fagioli, Rabiot e Kostic nella Juventus meritano fiducia. Nella Lazio quella contro i bianconeri potrebbe essere la partita di Milinkovic Savic. Nel Milan promossi Brahim Diaz e Tonali. Zaniolo nella Roma può essere da bonus contro il Torino.

ATTACCANTI

In attacco Milik merita fiducia, dubbio Vlahovic. Nel Milan torna Giroud, da schierare perché a Pioli servono i gol del francese. Abraham ha trovato la via del gol, serve costanza adesso. Nel Napoli Osimhen non si tocca, Lozano si può mettere così come Raspadori. Nell’Inter Dzeko e Lautaro confermati, nell’Atalanta occhio a Zapata, Lookman è schierabile. Arnautovic deve tornare al gol nel Bologna, Thiago Motta lo aspetta. Nel Sassuolo fiducia a Pinamonti e Laurientè ma non come prime scelte.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti