Home SportVolley Serie B femminile, vetta solitaria per Caffè Trinca Palermo

Serie B femminile, vetta solitaria per Caffè Trinca Palermo


Redazione

Il resoconto delle squadre femminili palermitane impegnate nei campionati nazionali: brillano le rosanero di Pirrotta, derby delle "cenerentole" alla Comfer di Renato Ciappa

Caffè Trinca Palermo - vittoria contro Ardens Comiso e nuova capolista del girone

L’ultimo week-end di novembre consacra la squadra del Caffè Trinca Palermo nuova leader di serie B2 femminile. Cambia dunque la vetta nel girone P con l’avvicendamento delle rosanero al comando della classifica. La Comfer acciuffa i primi punti in campionato grazie alla vittoria nel derby con la Medtrade. Niente da fare per Terrasini in B1 che colleziona la quinta sconfitta su sette gare disputate, questa volta perdendo contro la corazzata peloritana dell’Akademia Sant’Anna Messina, prima del girone.

B1, Terrasini inquieta in classifica

Altro stop per la Duorent Terrasini, il quinto da inizio campionato. E si complica la situazione in classifica, con le gialloblu (4) adesso a cinque lunghezze dalla zona salvezza occupata in condominio da Castellana e Palmi (9). Questa volta la sconfitta diventa quasi “programmata” contro l’attrezzata Akademia Sant’Anna Messina, leader indiscussa del girone con le manifeste ambizioni di A2, che a domicilio regola in quattro set i sogni della squadra allenata da Enzo D’Accardi. I prossimi impegni saranno decisivi per le sorti della squadra cara al presidente Mancino. L’obiettivo fermo è quello di conquistare punti pesanti ed importanti e smuovere la graduatoria. Sabato prossimo (4 dicembre) match esterno con Cutrofiano – ancora a secco di punti – e per il giorno dell’Immacolata il recupero in casa con Palmi.

La classifica – Messina 20, Torre Annunziata e Melendugno 17, Benevento e Arzano 14, Santa Teresa di Riva 13, Palmi e Castellana 9, Terrasini 4, Cerignola 3, Catania e Cutrofiano 0.

B2, Caffè Trinca sola al comando

Dopo otto giornate la squadra del Caffè Trinca Palermo trova la vetta della classifica, approfittando del turno di riposo rispettato dalla Gesancom Fly Volley Marsala. Le due squadre del girone sono attualmente imbattute, ma le lilybetane adesso sono seconde dietro di un punto per il tie-break vinto e maturato con la Saracena Brolo. Il sorpasso delle palermitane di Tommaso Pirrotta giunge dopo la vittoria travagliata in trasferta con Comiso nel campo neutro di Modica. Un successo maturato al termine dei quattro set, laborioso non per la forza agonistica quanto per le peripezie logistiche occorse prima dell’inizio di gara.

La Comfer Palermo fa suo il derby scontro diretto per la salvezza con la Medtrade Volley. Un risultato a tratti sorprendente, dati i pronostici della vigilia e la rotondità del risultato finale (3-0). A Cruillas, campo di gioco delle biancorosse di Renato Ciappa, vince la squadra più combattiva. La caparbietà di La Pàrola e Alessandretto, in doppia cifra realizzativa, ha avuto la meglio in tutti e tre i parziali. La Comfer abbandona di prepotenza l’ultimo gradino della graduatoria, lasciando momentaneamente in fondo alla classifica la sola Medtrade. Le gialloazzurre di Linda Troiano saranno adesso impegnate in trasferta il 4 dicembre in uno spinosissimo testacoda proprio con la nuova regina del torneo, la Caffè Trinca Palermo.

La classificaCaffè Trinca Palermo 18, Marsala 17, Caltanissetta, Brolo e Pedara 12, Santo Stefano 11, Comiso 8, Zafferana 7, Volley Valley Catania 5, Comfer Palermo 3, Medtrade Palermo 0.

Potrebbero interessarti