Home SportCalcio Serie C, Palermo-Catanzaro termina in parità: Brunori sbaglia un rigore

Serie C, Palermo-Catanzaro termina in parità: Brunori sbaglia un rigore


Elian Lo Pipero

I rosa sprecano un tiro dal dischetto, gli ospiti colpiscono una traversa. Alla fine al Barbera termina in pareggio.

palermo catanzaro

Palermo e Catanzaro non si fanno male: allo stadio Barbera il match termina 0-0. Un pareggio tutto sommato giusto per quello che le due squadre hanno fatto vedere nel corso dei novanta minuti. Il Palermo esce dal terreno di gioco, però, con l’amaro in bocca di aver sbagliato un calcio di rigore con Brunori, alla fine del primo tempo.

Filippi schiera un 3-4-2-1, in difesa confermato Buttaro, insieme a Perrotta e Marconi; a centrocampo Valenti che vince il ballottaggio a sinistra su Giron. In attacco Brunori viene supportato da Luperini e Fella con quest’ultimo che durante la gara potrebbe agire anche come seconda punta. Nessuna novità rilevante nel Catanzaro con Carlini e la promessa Vazquez in attacco. Risolo sostituisce l’infortunato Cinelli.

PRIMO TEMPO

Primo quarto d’ora col Catanzaro che domina il campo con tanto possesso palla, ma il Palermo tiene bene in difesa, chiudendo gli spazi. La prima occasione è proprio dei rosa con un tiro di Brunori da fuori, la palla però termina a lato. Passano i minuti e la squadra di Filippi comincia a prendere le misure alla squadra calabrese. Al 18′ Brunori scappa sul filo del fuorigioco, defilato in area sulla destra, prova ad incrociare: la palla termina di poco fuori. Al 39′ ghiotta occasione per il Catanzaro che colpisce la traversa con Carlini. Azione sulla sinistra, palla in mezzo, De Rose sbaglia il disimpegno consentendo a Carlini la conclusione che si stampa sul legno. Ancora Catanzaro in avanti: colpo di testa di Fazio su cross da angolo, bloccato da Pelagotti. Al 45′ il Palermo spreca un calcio di rigore: su una respinta del portiere Branduani, Brunori anticipa Rolando e viene atterrato in area. Dal dischetto lo stesso attaccante rosa numero 9 spiazza il portiere, ma manda il pallone sul palo. Ancora Brunori ci prova nell’ultimo minuto di recupero: cross dalla sinistra, l’attaccante di testa impatta male e la palla termina lontano dallo specchio della porta.

SECONDO TEMPO

La ripresa il Palermo la inizia meglio. Al 48′ viene annullato il gol del vantaggio a Fella per fuorigioco. Al 67′ occasione per il Palermo: bel cross di Soleri, Dell’Oglio viene anticipato a due passi dalla porta da un difensore calabrese. La squadra di Filippi cha interpretato meglio il secondo tempo rispetto al Catanzaro e continua a cercare la via del gol. Al 79′ Odjer prova il tiro da fuori che termina di poco alto. La partita termina sul pari, nonostante gli arrembaggi dei rosa. Palermo che con il pari sale a cinque punti in classifica, sesto punto stagionale per il Catanzaro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Potrebbero interessarti