Home Dal resto della Sicilia Donna ucraina aggredita brutalmente in Sicilia, fermato un uomo

Donna ucraina aggredita brutalmente in Sicilia, fermato un uomo


Redazione PL

L'aggressione si è verificata a Trapani nella notte tra il 24 e il 25 novembre

auto

Proseguono le indagini sul presunto caso di violenza sessuale a Trapani, presso le Mura di Tramontana. La vittima è una donna ucraina di 44 anni, sottoposta ad un intervento chirurgico per via delle lesioni riportate. Al momento la Squadra Mobile di Trapani ha fermato un uomo, sospettato di essere l’autore dell’aggressione. Ieri sera è stato condotto in questura e interrogato dal sostituto procuratore Brunella Sardoni.

Donna violentata su una panchina a Trapani

A ritrovare la 44enne ucraina rannicchiata su una panchina in piazza Generale Scio è stato un passante. La donna, senza fissa dimora, è stata picchiata e probabilmente anche violentata. Dopo l’intervento del 118, è stata portata in ospedale dove ha subito un intervento chirurgico.

Oltre che sulla panchina, tracce di sangue sono state ritrovate anche sulla scalinata che conduce alle Mura.

CONTINUA A LEGGERE

 

Stuprata su una panchina, indagini in Sicilia su presunta violenza sessuale

 

Potrebbero interessarti