Home Politica Sicilia, scuole chiuse in 12 comuni e una nuova zona rossa

Sicilia, scuole chiuse in 12 comuni e una nuova zona rossa


Redazione

L'ordinanza firmata dal presidente Musumeci

comuni

Il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci ha firmato un’ordinanza che prevede zona rossa da sabato 6 marzo a lunedì 22 marzo a Riesi, in provincia di Caltanissetta. Il comune nisseno si aggiunge, quindi, a San Giuseppe Jato e San Cipirello che da ormai da una settimana sono “chiusi”. La novità più importante dell’ordinanza riguarda la chiusura delle scuole in 12 comuni.

Da lunedì 8 a sabato 13 marzo le lezioni in presenza saranno sospese nel palermitano a Caccamo, San Cipirello e San Giuseppe Jato; nel messinese, a Castell’Umberto, Cesarò, Fondachelli Fantina e San Teodoro; in provincia di Catania, a Licodia Eubea e Santa Maria di Licodia. E infine in provincia di Caltanissetta, a Montedoro, Riesi e Villalba.

Chiusura delle scuole necessaria in questi comuni poiché numeri alla mano, secondo il report dell’assessorato alla Salute qui sono stati superati i 250 casi positivi Covid su 100 mila abitanti. Inizialmente nella lista erano inseriti Porto Empedocle, Lampedusa e Linosa, successivamente tolti. Infatti nei 250 casi positivi su 1000 mila abitanti considerati dall’assessorato alla Salute erano inseriti anche i migranti; un criterio non computabile per chiudere i plessi scolastici

Potrebbero interessarti