Home Politica Vincenzo Figuccia passa alla Lega, lascia l’UdC

Vincenzo Figuccia passa alla Lega, lascia l’UdC


Redazione

Il deputato passa alla corte di Matteo Salvini

Figuccia

Il deputato Vincenzo Figuccia passa alla Lega e lascia l’UdC. Cambio di partiti all’interno dell’Assemblea Regionale Siciliana.

LE MOTIVAZIONI

Il deputato ha spiegato il perché di questa decisione, nonostante abbia ribadito l’affetto e la stima che nutre nei confronti del segretario Cesa e del coordinatore regionale Terrana. “Vedo un eccesso di iniziative tese alla ricostituzione della vecchia Dc e credo che sia un tempo che non c’è più e oggi ritengo che in Sicilia serva uno scossone, qualcosa di dirompente, che rompa con schemi e uomini del passato”. Il deputato ha fondato il movimento “Cambiamo la Sicilia”, un partito siciliano d’azione.

RAPPORTO FIGUCCIA-SALVINI

Ci siamo conosciuti due anni fa condividendo temi come il federalismo, l’autonomia, gli aspetti economici legati anche all’agricoltura. Ho incontrato Salvini, è entusiasta della mia decisione. Ho parlato anche col coordinatore Candiani, è un buon mediatore e capace di tessere bene le relazioni”. Queste le parole di Figuccia all’Ansa.

Potrebbero interessarti