Home Dall'Italia Sicurezza in Italia 2022, aumentano i reati: più di una donna uccisa ogni tre giorni – IL DOSSIER

Sicurezza in Italia 2022, aumentano i reati: più di una donna uccisa ogni tre giorni – IL DOSSIER


Redazione PL

Pubblicato dal Viminale il dossier nazionale per l’ordine e la sicurezza pubblica dell'ultimo anno. Da quanto emerge dalla rilevazione, i reati sono in aumento: a preoccupare restano i femminicidi.

Pubblicato dal Viminale il dossier nazionale per l’ordine e la sicurezza pubblica dell’ultimo anno. Da quanto emerge dalla rilevazione, i reati sono in aumento: a preoccupare restano i femminicidi.

Allarme femminicidi in Italia

La percentuale di donne uccise nell’ultimo anno è salita del 15,7%. Sono 125 i femminicidi commessi in Italia finora. 108 di questi sono stati compiuti in ambito familiare o affettivo, in particolare 68 da un partner o ex. Secondo tali dati, in media più di una donna è stata uccisa ogni tre giorni.

Meno denunce per stalking

Da quanto emerge dal dossier del Viminale, nell’ultimo anno sono diminuite le denunce per stalking: se ne sono registrate circa 15mila a fronte delle circa 18mila del periodo precedente.

Crescono omicidi, furti e rapine

Tra il primo agosto 2021 e il 31 luglio 2022 sono stati compiuti in totale 319 omicidi, contro i 276 dello stesso periodo precedente. Di questi, 36 sono stati attribuiti alla criminalità organizzata

Per quanto riguarda le rapine, nell’ultimo anno ne sono state commesse circa 26mila, con aumento di circa 5mila rispetto all’anno scorso.

Stesso andamento per i furtipoco più di 900mila nell’ultimo anno, contro i 730mila dell’anno precedente.

Criminalità organizzata

Sono 48 i latitanti arrestati nell’ultimo anno. Alle mafie sono stati sequestrati oltre 2 miliardi di euro, contro 1,96 miliardi dello scorso anno.

Aumentano i cyberattacchi

Dai dati del Viminale emerge un grave aumento del 78,5% degli attacchi informatici, denunciati o intercettati. Quelli rilevati nell’ultimo anno sono stati quasi 9mila, a fronte dei circa 5mila dello stesso periodo precedente.

Fonte foto: Targatocn

Potrebbero interessarti

Palermo Live
Giornale online con notizie riguardanti la città di Palermo