Home Politica Sindaco Orlando pronto a presentare un rapporto sulle cose fatte in questi anni

Sindaco Orlando pronto a presentare un rapporto sulle cose fatte in questi anni


Redazione PL

“Riteniamo opportuno, perché ne sentiamo profondamente il dovere - dichiarano Sindaco e Giunta - consegnare alla città un rendiconto di ciò che ha fatto quest'amministrazione nonostante le difficoltà incontrate in questi ultimi due anni"

moro

“Un incontro per presentare alla città un rapporto sulle cose fatte in questi anni di amministrazione e sulle cose che è necessario fare per completare il nostro lavoro”. È quanto ha deciso il sindaco Leoluca Orlando insieme alla Giunta al termine della riunione che si è svolta oggi pomeriggio a Palazzo delle Aquile. La presentazione si svolgerà il 12 maggio alle ore 18 presso la Biblioteca comunale nell’atrio Paolo Borsellino.

“Riteniamo opportuno perché ne sentiamo profondamente il dovere – dichiarano sindaco e giunta – consegnare alla città un rendiconto di ciò che ha fatto quest’amministrazione nonostante le difficoltà incontrate in questi ultimi due anni. Vogliamo, inoltre, presentare alla città una serie di esigenze che servono ad evitare la perdita di finanziamenti e quindi a completare le opere e promuovere ulteriormente lo sviluppo di una città che in questi giorni, peraltro, registra una straordinaria presenza turistica a conferma del profondo cambiamento culturale e di una grande attrattività e credibilità a livello internazionale con la quale ogni amministrazione futura dovrà fare i conti con azioni adeguate e non dovrà e non potrà farne a meno”.

La Giunta, dunque, presenterà il resoconto della propria attività amministrativa e al tempo stesso “fornirà le indicazioni per consentire alla città e alla prossima amministrazione comunale di utilizzare il lavoro già fatto, di intervenire ulteriormente sulla struttura comunale e sulle partecipate e di spendere le ingenti risorse già ottenute superando le criticità che tuttavia permangono e che agendo coerentemente dovranno e potranno essere risolte”. Conclude Orlando.

Potrebbero interessarti