Home Dal resto della Sicilia Siracusa, spari contro l’auto del collaboratore del Sindaco: “Non sarà questo a intimidirmi”

Siracusa, spari contro l’auto del collaboratore del Sindaco: “Non sarà questo a intimidirmi”


Redazione PL

L'episodio è avvenuto questa mattina. Ignoti hanno utilizzato un fucile per colpire il cofano dell'auto del collaboratore del Sindaco di Siracusa

siracusa

L’auto del collaboratore del Sindaco di Siracusa Francesco Italia oggetto di bersaglio di colpi di fucile calibro 12. L’episodio è avvenuto al cimitero, dove si trovava la Land Rover di proprietà di Giovanni Di Lorenzo, delegato dal primo cittadino a seguire le vicende cimiteriali.

Inizialmente sembrava che gli autori del gesto avessero sparato i colpi per aria. In seguito tuttavia è stato lo stesso Di Lorenzo ad accorgersi che i proiettili avevano colpito il cofano della sua auto. All’arrivo delle Forze dell’ordine il collaboratore del Sindaco ha sporto denuncia.

“Sono tutti i giorni al cimitero – ha dichiarato -. Non sarà un’azione come questa ad intimidirmi o a farmi desistere dall’attività che sto portando avanti per conto del Sindaco di Siracusa”.

 

Potrebbero interessarti