Home Cronaca di Palermo A Palermo sospeso il catechismo: l’annuncio dell’arcivescovo Lorefice

A Palermo sospeso il catechismo: l’annuncio dell’arcivescovo Lorefice


Redazione PL

Da lunedì non sarà più possibile svolgere attività di catechismo nel capoluogo siciliano. La decisione presa da Lorefice

Catechismo

Da lunedì 16 novembre il catechismo per adulti e bambini sarà sospeso a Palermo. L’arcivescovo Corrado Lorefice ha scritto una lettera ai presbiteri dove ha comunicato la decisione.

“Dopo un confronto con il Consiglio episcopale, sono arrivato alla sofferta determinazione di sospendere in tutto il territorio dell’arcidiocesi le attività di catechismo (sia per i fanciulli che per gli adulti). Il provvedimento sarà valido da lunedì 16 novembre fino a nuove disposizioni. Stop anche a ogni altra forma di attività in presenza (riunioni, assemblee ecc.) da chiunque e a qualunque titolo organizzate, sia essi parrocchie, gruppi, movimenti, associazioni e altro”.

LE MOTIVAZIONI

L’arcivescovo di Palermo ha spiegato le motivazioni che hanno spinto a prendere questa scelta. “La recrudescenza della diffusione del virus, di cui possiamo dirci testimoni per essere stati direttamente colpiti anche come presbiterio ha una inevitabile ricaduta sulle modalità di svolgimento della nostra azione pastorale”.

LE MESSE

Invece rimane invariato lo svolgimento delle messe Eucaristiche e di tutte le altre celebrazioni. “Mi raccomando la puntuale osservanza dei protocolli”, sottolinea Lorefice.

Potrebbero interessarti