Home Dal mondo Spagna, lite sui voti a scuola: 15enne uccide i genitori ed il fratellino

Spagna, lite sui voti a scuola: 15enne uccide i genitori ed il fratellino


Redazione PL

La scoperta del delitto è avvenuta grazie alla domanda di una vicina che ha incontrato il ragazzo per caso

genitori

Un ragazzo di 15 anni Ha ucciso a colpi di fucile i genitori e il fratellino di 10 anni. Lo ha reso noto la Polizia. Il triplice omicidio è avvenuto in un’abitazione nel quartiere di Algoda, nel comune di Elche.

Il giovane, che ha confessato, ha vissuto con i cadaveri in casa per tre giorni, durante i quali non è andato a scuola. La Polizia Nazionale sta indagando su quali possano essere le ragioni che hanno innescato il triplice delitto, avvenuto martedì scorso, anche se si indaga su una discussione legata al suo pessimo rendimento scolastico. 

Le vicende potrebbero aver avuto origine, secondo le prime ipotesi, dopo una forte lite tra il giovane e la madre, che aveva staccato il Wi-Fi al ragazzino che si era rifiutato di svolgere compiti. Il quindicenne ha quindi preso un fucile e ha ucciso la madre. Ha poi sparato anche a suo fratello e suo padre con la stessa.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti