Home VIDEO | «Spagnolo ha il covid?»: il pensionato smentisce l’indiscrezione

VIDEO | «Spagnolo ha il covid?»: il pensionato smentisce l’indiscrezione


Alfredo Minutoli

Il signor Giuseppe, balzato agli onori della cronaca per avere partecipato, in pieno lockdown, ad una grigliata nel terrazzo di un edificio dello Sperone nel giorno di Pasquetta, chiarisce il suo stato di salute attraverso un audio tutto da...gustare

“Stentorea e verace, ad aprile, la sua voce risuonò dal terrazzo di uno stabile del quartiere Sperone: Mattteeeoooo!!!”: Basterebbe questa frase per indurre tanti palermitani ma non solo, a rimembrare ciò che accadde il giorno di Pasquetta, in pieno lockdown, tra una grigliata e un bicchiere di vino. Neanche tanto suo malgrado, visto il seguito di followers registrato dal suo profilo Instgram e dalla pagina personale di facebook, il signor Giuseppe Spagnolo, complice la viralità dei video, si ritrovò ad essere al centro dei riflettori. Dagli elicotteri della polizia, alle bonarie bacchettate di Barbara D’Urso poi, fu un attimo.

Diciamo pure che quello del pensionato, bissato in estate dalla concittadina Angela da Mondello, alias “Un cinnè coviddi”, rappresentò una sorta di rustico negazionismo. Un pensiero tuttavia, espresso talmente alla buona da indignare sì ma con riserva. Nessuno infatti, a mò di karma, si sognerebbe mai di augurare all’uno o all’altra di contrarre il virus. Motivo per il quale, all’indiscrezione giunta presso la nostra redazione, circa la presunta positività del signor Spagnolo segue la volontà di rintracciarlo per capire davvero come stanno le cose. I pochi secondi dell’audio della telefonata  che vi proponiamo, in cui il 60enne smentisce di essersi ammalato, sono davvero tutti da godere. 

LA RESPONSABILITA’ DI CHI OSSERVA LA QUARANTENA FIDUCIARIA

Ma dal momento che quando si parla della pandemia, nel rispetto di chi soffre è sempre corretto mantenere un certo profilo votato alla serietà, ricordiamo il seguente dato: in diverse zone di Palermo, quali Ballarò, Sperone, Zisa (in particolare zona Cipressi) e Noce, nel rispetto della comunità, tante persone, mostrando grande senso di responsabilità, stanno tutt’ora osservando un periodo di quarantena fiduciaria.

———————————————————————————————————————————————————

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Sperone, Borgo Nuovo e Zen pronte a cambiare volto: il piano