Home Politica Speranza: “Per colori Regioni peserà di più il tasso di ospedalizzazione”

Speranza: “Per colori Regioni peserà di più il tasso di ospedalizzazione”


Francesca Catalano

Il dato di cui si terrà conto, per decidere se un territorio passerà in zona gialla, sarà principalmente quello dei posti letto occupati negli ospedali

speranza

Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, in vista dell’aumento dei casi degli ultimi giorni, si trova costretto a fare un cambio di marcia. Si tratta di una svolta che riguarda più che altro i parametri che stabiliscono l’ingresso o l’uscita di una Regione da una fascia di rischio superiore o inferiore. D’ora in poi il criterio principale sarà la tenuta del sistema ospedaliero. E dunque, non più il numero di contagi.

SPERANZA: “INDICATORI PER PASSAGGIO DI COLORE”

“In una fase caratterizzata da un livello importante di vaccinazione è ragionevole che nei cambi di colore e nelle conseguenti misure di contenimento pesi di più il tasso di ospedalizzazione rispetto agli altri indicatori”. Lo ha detto il Ministro Speranza, alla riunione organizzata dalla nuova presidenza slovena con i ministri di Germania, Portogallo e Slovenia. 

REGIONI CHE RISCHIANO CON GLI ATTUALI PARAMETRI

Con gli attuali parametri e la curva epidemiologica in rialzo, stando ai dati del monitoraggio, rischiano di finire in giallo diverse aree del Paese tra cui SiciliaSardegna e CampaniaL’ultimo report dell’Iss segnala 19 Regioni a rischio moderato e un Rt sintomi in rialzo a 0,91 (da 0,66 di una settimana fa). E nei primi quattro giorni di questa settimananuovi casi sono schizzati facendo segnare un rialzo del 90% rispetto alla settimana precedente. 

Potrebbero interessarti