Home Eventi, tv e spettacolo Sport come farmaco, a Palermo il Medical Fitness: “Miglioramenti anche nei pazienti con Morbo di Parkinson”

Sport come farmaco, a Palermo il Medical Fitness: “Miglioramenti anche nei pazienti con Morbo di Parkinson”


Redazione PL

A Palermo il quarto appuntamento annuale con "Muoviti un Mare di Sport" e il convegno sul Medical Fitness. Presenti oltre 30 esperti da tutta la Sicilia

SPORT

Lo sport e l’esercizio fisico come farmaco per le problematiche muscolo -scheletriche, cardiovascolari, posturali, metaboliche e per i disabili. È questa la finalità del “Medical Fitness”, una tecnica che abbina lo sport e l’attività motoria al monitoraggio medico, indicata per mantenere uno stile di vita sano che risponde alle nuove esigenze di benessere dei nostri giorni. In Sicilia, in particolare a Palermo, si tratta di una branca sempre più all’avanguardia, grazie agli studi e al costante aggiornamento di professionisti del settore. Nel capoluogo è il centro Body Studio a fornire soluzioni e “cure” sempre più innovative, con tecniche moderne e di successo. Un tema che sarà al centro del convegno organizzato il 12 giugno all’Hotel Splendid La Torre, intitolato “L’esercizio fisico per prevenire e trattare le patologie croniche”, a cui parteciperanno circa 30 esperti del settore medico. L’appuntamento si terrà in occasione dell’evento “Muoviti, un mare di sport!”.

L’ATTIVITÀ FISICA EFFICACE SULL’INSORGENZA DI OLTRE 40 MALATTIE

“Il Medical fitness è la ginnastica personalizzata prescritta come cura o prevenzione da consulenti medici – spiega Riccardo Alberti, osteopata responsabile del Medical Fitness dei Centri Body Studio –. Ad oggi i nostri centri sono gli unici ad avere macchine isoinerziali, oltre ad un personale sempre in costante aggiornamento. Questa tipologia di allenamento si rivolge soprattutto a persone con patologie connesse a posture, dolore, traumi o interventi, ma anche a scopo preventivo. Ad oggi moltissime ricerche dimostrano l’efficacia di una costante attività fisica sull’insorgenza di oltre 40 malattie”.

Anche quest’anno sono importanti i risultati raggiunti nei centri Body Studio su pazienti cardiopatici. “Abbiamo raccolto dati su anziani cardiopatici con operazione alla valvola mitralica – spiega l’esperto –. In un periodo di circa cinque mesi è stato calcolato un aumento della componente cardiovascolare del 39×100 e della forza sul quadricipite del 158×100″. Altri dati interessanti riguardano pazienti affetti dal Morbo di Parkinson. “Seguendo i protocolli dell‘Oms, abbiamo riscontrato miglioramenti sulla componente cardiovascolare 82×100 e sulla forza del quadricipite di oltre il 200×100 in un periodo di 3 mesi. Risultati che sarebbe stato difficile raggiungere senza un adeguato e studiato esercizio fisico”.

“MUOVITI, UN MARE DI SPORT”: IL PROGRAMMA DELLA GIORNATA

Il convegno non sarà l’unico momento della giornata. A partire dalle 10.00 cominceranno le dimostrazioni di alcune delle principali discipline sportive della Body Studio, a cui potranno partecipare gratuitamente circa tremila persone. Al momento sono già duemila i biglietti scaricati gratuitamente attraverso questo link. 

Diciassette le discipline presenti, 50 i coach della famiglia Body Studio, 16 le ore di fitness gratuito offerto anche quest’anno. “Dopo qualche di anno di stop causato dalla pandemia, siamo felici di poter riproporre questa iniziativa, che ogni anno ci permette di far conoscere tutte le nostre discipline e di collaborare con enti importanti, tra cui la Federazione Italiana Sport Disabilità intellettiva Relazionale (FisDir) – spiega  Giorgio Trupiano, uno dei titolari dei centri Body Studio -. Con l’obiettivo di dimostrare, concretamente, che lo sport può essere praticato anche da chi non è fisicamente normodotato. Verrà allestita un’area dedicata al Group Cycling e al Funzionale; e ci sarà spazio anche per i water sport, con sessioni di Wakeboard e Sup. Lo sport è salute contro la nociva sedentarietà. Promuoviamo insieme questo messaggio divertendoci in compagnia”.

Oltre alla zona dedicata ai diversamente abili, vi saranno tre aree dedicate al fitness: Fitness Arena, piscina per Acquagym e zona Cicling. E per il totale relax non mancheranno le aree solarium in cui godere di preziosi momenti di comfort: una terrazza nella zona piscina e un’area adibita in spiaggia con corridoio di lancio. Durante la ricca giornata verrà inoltre assegnato il Trofeo Body Studio Challenge a squadre di 300 partecipanti.

Start alle ore 09:30 con la registrazione dei partecipanti e l’inizio del convegno, che terminerà alle 13.00. I corsi inizieranno dalle 10:00 in varie aree della struttura e si susseguiranno fino alle 20:00.

Potrebbero interessarti