Home Dal mondo Sposa abbandonata all’altare non rinuncia al ricevimento: ecco perché lo ha fatto

Sposa abbandonata all’altare non rinuncia al ricevimento: ecco perché lo ha fatto


Redazione PL

La ragazza ha deciso di non rinunciare assolutamente al suo banchetto di nozze, nonostante la grande delusione.

Kayley Stead, 27 anni, una giovane sposa del Galles , è stata lasciata dal fidanzato Kallum Norton, 24 anni, poche ore prima della cerimonia nuziale.

Una notizia che ha scioccato parenti ed amici e ovviamente, in primis, la povera Kayley. Tuttavia, la ragazza ha deciso di non rinunciare assolutamente al suo banchetto di nozze per il quale aveva speso ben 12mila sterline, ovvero circa 13mila euro. 

“Avevo speso tutti questi soldi, non vedevo l’ora di mangiare, ballare con mio padre, passare del tempo con la mia famiglia, quindi perché no?”

racconta al Daily Mail la 27enne.

“Nessuno sapeva cosa fare, penso che avessero un po’ paura di dire qualcosa, e poi tutti hanno iniziato a tifare e abbracciarmi”.

Così, tra cibo, musica e  foto, l’idea di non rinunciare al banchetta si è rivelata la scelta vincente. 

Si sposa al mattino e muore la sera stessa: il sogno spezzato di Andrea

Potrebbero interessarti