Home Dall'Italia Stop alle mascherine al chiuso: ecco dove resta l’obbligo

Stop alle mascherine al chiuso: ecco dove resta l’obbligo


Redazione PL

Proroga fino al 30 settembre per treni, trasporti pubblici, Rsa e strutture ospedaliere

mascherine

Quella di oggi, 15 giugno, è la data designata per la fine dell’obbligo di indossare le mascherine al chiuso. Il Consiglio dei ministri si è riunito, dunque, per valutare il da farsi, alla luce dei più recenti dati sul Covid-19 in Italia.

La riunione di circa due ore a Palazzo Chigi ha condotto alla proroga fino al 30 settembre dell’obbligo delle mascherine su treni e mezzi pubblici di trasporto, Rsa e strutture ospedaliere. Bisognerà inoltre stabilire le linee da seguire per gli aerei, valutando la compatibilità con le regole Ue. Queste hanno infatti eliminato l’obbligatorietà a maggio.

Addio quindi a partire da domani alle mascherine nei cinema, nei teatri e anche per gli esami di terza media e di maturità. Su quest’ultimo aspetto si erano infatti espressi qualche giorno fa i ministri della Salute Roberto Speranza e dell’Istruzione Patrizio Bianchi. La mascherina per gli esami scolastici sarà solo raccomandata, ma non obbligatoria.

CONTINUA A LEGGERE

 

Potrebbero interessarti