Home Dall'Italia Entrano in vigore le nuove regole sul Super Green Pass, più restrizioni per i non vaccinati

Entrano in vigore le nuove regole sul Super Green Pass, più restrizioni per i non vaccinati


Redazione

Le nuove regole entrano in vigore da oggi fino a marzo

operai

Da oggi, lunedì 10 gennaio, maggiori restrizioni per chi non si è vaccinato contro il Covid-19. Infatti, entrano in vigore le nuove regole sul Super Green Pass. Il certificato verde servirà per accedere a diversi servizi e inoltre da oggi si riduce a quattro mesi il tempo necessario per ricevere la terza dose.

Le nuove restrizioni valgono in tutta Italia, indipendentemente dal colore della Regione e restano in vigore fino al 31 marzo 2022.

Necessario avere il Super Green Pass per utilizzare i mezzi di trasporto pubblico o privato di line, aerei, autobus, pullman, treni, auto o pullman a noleggio. Eccezione per  i mezzi pubblici da e per le isole minori, per i quali dal 10 gennaio al 10 febbraio basta il Green Pass base

I Super Green Pass è obbligatorio per le consumazioni, al banco al chiuso e da oggi anche all’aperto. Ed è anche per alloggiare nelle strutture ricettive (alberghi, Bed and Breakfast ecc.) e per usufruire dei servizi di ristorazione interni, sia al chiuso che all’aperto.

La certificazione verde da oggi sarà valida anche per fare sport individuale o di gruppo, sia all’aperto che al chiuso, per andare in palestra, in piscina e per utilizzare gli spogliatoi. Ed è obbligatorio anche per gli impianti sciistici.

Infine, il Super Green Pass è obbligatorio da oggi anche per entrare a mostre, musei e altri luoghi della cultura, per partecipare a feste conseguenti cerimonie religiose o civili, sagre e fiere, congressi e convegni, sia all’aperto che al chiuso.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Potrebbero interessarti