Home Politica Supermedia dei sondaggi politici elettorali: chi scende e chi sale

Supermedia dei sondaggi politici elettorali: chi scende e chi sale


Pippo Maniscalco

A distanza di un mese torna la Supermedia dei sondaggi politici elettorali, con i risultati delle intenzione di voto degli italiani al 9 settembre

Dopo la pausa estiva torna la Supermedia, firmata Agi/Youtrend, dei sondaggi politici sulle intenzioni di voto. Con la fotografia al 9 settembre del nuovo equilibrio tra i partiti italiani. Sembrano confermate le tendenze in atto. Le polemiche maggiori in campo politico sono quelle riguardanti il Green Pass. Ebbene, Fratelli d’Italia sta capitalizzando al massimo la sua opposizione e continua a crescere. La Lega, invece, è divisa tra un’ala liberale e governista e un’ala populista che teme l’ascesa degli amici/nemici di FdI. Continua a perdere consensi e raggiunge il minimo storico da tre anni e mezzo a questa parte. Ma se la Lega ‘piange’, il Partito Democratico non ride. Le indicazioni della Supermedia dei sondaggi politici elettorali sono chiare: i dem lasciano sul campo quasi mezzo punto percentuale e non sembrano essere in grado di incanalare i consensi dei moderati. Per il Movimento 5 Stelle c’è una leggera crescita, ma non c’è stato lo sperato rilancio che si attendeva con l’arrivo di Giuseppe Conte alla presidenza.

IL DETTAGLIO DELL’ATTUALE SITUAZIONE POLITICA

Ma vediamo, nel dettaglio, chi sale e chi scende, cominciando dalle forze politiche più piccole.

Italia Viva di Matteo Renzi è al 2,2% e registra un +0,2% rispetto ad un mese fa. Lievi variazioni per Sinistra italiana al 2,2% (+0,1%) e Mdp Articolo 1 al 2% (-0,1%). Stabile +Europa che conferma il dato del mese scorso, restando a quota 1,7%. I Verdi guadagnano uno 0,1% salendo all’1,6%.

Azione di Carlo Calenda guadagna lo 0,2% rispetto al mese scorso e si porta al 3,6%.

Sempre secondo la Supermedia, Forza Italia sarebbe la quinta forza politica del Paese con il 7,4%, in calo dello 0,2%.

Il Movimento 5 Stelle guadagna lo 0,2% rispetto al mese scorso, portandosi al 16,2% nelle intenzioni di voto degli italiani.

Il Partito Democratico guidato da Enrico Letta perde lo 0,4% rispetto al mese scorso e scende al 18,9%. I dem attualmente si configurano come la terza forza politica.

La Lega di Matteo Salvini perde lo 0,4% e scende al 19,8% delle preferenze degli elettori italiani.

Fratelli d’Italia cresce dello 0,4%, portandosi al 20,7%. Il partito guidato da Giorgia Meloni è la prima forza politica del Paese, sempre secondo la Supermedia dei sondaggi politici.

Potrebbero interessarti