Home Dal resto della Sicilia Surfista per cinque ore in balia delle onde: salvataggio nel Ragusano

Surfista per cinque ore in balia delle onde: salvataggio nel Ragusano


Redazione

Le ricerche, iniziate nel pomeriggio di ieri, sono andate avanti fino alle 22.15, quando l'uomo è stato avvistato e tratto in salvo dalla Guardia Costiera.

Salvataggio nel mare del Ragusano, dove un surfista è rimasto per ben cinque ore in balia di onde alte un metro e mezzo. Una situazione che avrebbe potuto senz’altro trasformarsi in tragedia.

Ad occuparsi delle ricerche la Guardia Costiera, intervenuta con motovedette da Pozzallo e un elicottero da Catania. Le operazioni sono iniziate nel primo pomeriggio di ieri, 2 novembre, e terminate dopo le 22.15. A quell’ora infatti, l’equipaggio dell’elicottero al largo di baia Granelli ha visto l’uomo aggrappato al suo kitesurf.

surfista

Un militare, specializzato in soccorsi aerei, si è così lanciato dal velivolo e ha agganciato l’uomo a un verricello, che lo ha trasferito a bordo della motovedetta CP2113. Questa era, infatti, intanto giunta sul punto di recupero. Stanco e in leggero stato di ipotermia, il surfista è stato trasportato al porto di Pozzallo e affidato alle cure del 118.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti