Home Dal mondo Orrore in Tanzania, leoni sbranano tre bambini in una riserva naturale

Orrore in Tanzania, leoni sbranano tre bambini in una riserva naturale


Redazione PL

Un triste episodio accaduto all'interno di una riserva naturale

tanzania

Il racconto di una terribile vicenda giunge dalla Tanzania, esattamente dalla celebre riserva naturale di Ngorongoro: i leoni custoditi nel sito hanno infatti divorato tre bambini dai tra i 9 e gli 11 anni.

La polizia locale ha ricostruito l’accaduto. Sembrerebbe che i tre piccoli, tra di loro parenti, dopo essere usciti da scuola si fossero recati nella riserva per cercare del bestiame. Ad avergli assegnato l’incarico i loro familiari. In Tanzania, infatti, alcune comunità possono pascolare il loro bestiame insieme agli animali selvatici e vivere all’interno dei parchi nazionali.

La riserva naturale di Ngorongoro si trova nella zona nord della Tanzania. Ospita animali selvatici di diverse specie, tra cui grandi felini come leoni, ghepardi e leopardi.

Stando a quanto riporta il Guardian, il capo della polizia di Arusha, Justine Masejo, ha riferito che i leoni hanno “ucciso tre bambini, ferendone uno”. L’uomo ha lanciato un monito alla comunità locale: “Vorrei esortare le comunità nomadi intorno alle aree riservate a prendere precauzioni contro gli animali feroci, soprattutto quando incaricano i loro figli di prendersi cura del bestiame. Ciò contribuirà a proteggere i bambini e le loro famiglie”.

L’anno scorso la Tanzania ha trasferito 36 leoni dal parco nazionale del Serengeti; frequenti erano stati infatti gli attacchi a esseri umani e bestiame.

Potrebbero interessarti

Palermo Live
Giornale online con notizie riguardanti la città di Palermo