Home Cronaca Task force scuola, in Sicilia possibile proroga di due giorni

Task force scuola, in Sicilia possibile proroga di due giorni


Redazione

La decisione dipenderà dall’analisi della curva epidemiologica del Covid

scuola

In corso una task force della Regione Siciliana per decidere sull’inizio della scuola. L’ipotesi sul tavolo dell’incontro, coordinato dall’assessore regionale all’Istruzione, Roberto Lagalla, è di una proroga di altri due giorni delle vacanze natalizie, dunque fino a domenica.

Alla riunione sono presenti anche l’assessore alla Salute Ruggero Razza, i dirigenti dell’ufficio scolastico regionale, Gianni Puglisi per gli atenei dell’Isola, una rappresentanza degli studenti.

La Sicilia la prossima settimana dovrebbe passare in zona arancione e l’obiettivo dell’assessore Lagalla è organizzare al meglio il rientro degli studenti siciliani a scuola. Il tutto avendo una situazione pandemica nell’isola più chiara. Molti genitori, però, spingono per il ritorno alla didattica a distanza: considerato che i contagi nell’isola si mantengono giornalmente alti, la maggior parte delle famiglie degli alunni siciliani credono possa essere rischioso un rientro adesso tra i banchi per i loro figli.

Potrebbero interessarti