Home Eventi e spettacolo Tempo di musica, venerdì 13 il duo pianistico Gallina-Vizzini in streaming

Tempo di musica, venerdì 13 il duo pianistico Gallina-Vizzini in streaming


Marco Lombardo

Sesto appuntamento con il duo pianistico formato da Claudio Onofrio Gallina e Andrea Vizzini in scena con musiche di Faurè, Ravel, Debussy, Poulenc. Il concerto è a sostegno della raccolta fondi #Sostieni l’educazione dei bambini a San Giovanni Decollato finalizzata alle attività del centro di aggregazione per minori

Vizzini-Gallina
Tempo di musica - Claudio Onofrio Gallina
Claudio Onofrio Gallina

La rassegna Tempo di musica – Sicilian music wave continua con un sesto appuntamento, venerdì 13 novembre alle 21, con il duo pianistico composto da Claudio Onofrio Gallina e Andrea Vizzini con musiche di Faurè, Ravel, Debussy e Paulenc.

La rassegna è curata dall’associazione musicale Ars Nova, che riapre le porte della chiesa di San Giovanni Decollato Palermo all’arte con musicisti da ogni parte della Sicilia.

Saranno eseguiti brani del calibro di “Troi morceaux en form de Poire” di Erik Satie; “Petite Suite” di Claude Debussy; “Dolly” di Gabriel Fauré; “Ma mère l’Oye” di Maurice Ravel; “Six Epigrafe Antiques” di Claude Debussy; “Sonata” di Francis Poulenc.

Il concerto sarà trasmesso in streaming gratuitamente alle 21 sul sito di Ars Nova e sulla pagina facebook della stessa associazione. I prossimi concerti della rassegna saranno trasmessi sempre in streaming in ossequio delle disposizioni governative.

L’iniziativa promossa in collaborazione con l’associazione Parco del Sole rientra nel programma di promozione territoriale “D’autunno 2020”, curato dall’associazione “Ballarò significa Palermo”. E’ utile ricordare la raccolta fondi #Sostieni l’educazione dei bambini a San Giovanni Decollato, finalizzata a sostenere le attività del centro di aggregazione per minori. E’ possibile richiedere informazioni tramite e-mail agli indirizzi [email protected] o a [email protected].

«Mantenere attiva la rete di relazioni di solidarietà sociale all’interno della comunità cittadina e tenere alta l’attenzione alle relazioni educative è di fondamentale importanza, soprattutto in questo momento di emergenza». A dirlo è Massimo Messina, presidente dell’associazione Parco del sole.

«L’iniziativa, che unisce l’arte musicale al sostegno delle attività educative per i bambini, prosegue, utilizzando i canali offerti dalla tecnologia, grazie alla disponibilità degli artisti partecipanti. La cultura è – e deve restare – un momento essenziale della crescita personale e sociale di tutti», conclude Giulio Pirrotta, presidente dell’Ars Nova.

I prossimi appuntamenti della rassegna

Il 20 novembre andranno in scena il soprano Valentina Romeo e la viola d’amore di Giuseppe Romeo, accompagnati dall’ensemble d’archi New Camerata, in programma musiche di Vivaldi e J. S. Bach.

Il 27 novembre l’ottetto Wind Ensemble, con i suoni dell’avvolgente tradizione fiatistica, tra clarinetti, oboi, fagotti e corno francese; in programma musiche di Mozart e Beethoven.

Il 4 dicembre si esibisce il duo composto dal violinista Francesco Palmisano e dalla pianista Deborah Conte, con un programma di vari periodi storici che spazia tra le musiche di Beethoven, Arvo Part, Brahms e S. Prokofiev.

La rassegna si conclude venerdì 11 dicembre con i concerti per pianoforte e orchestra k414 e 415 di W. A. Mozart diretti e interpretati da Onofrio Claudio Gallina in scena con l’ensemble d’archi New Camerata.

Potrebbero interessarti